Vino Rosato

Il vino rosato regala al palato un sapore asciutto e armonico, morbido ed equilibrato e trasmette alle sensazioni olfattive un profumo fresco, delicato, gradevolmente vinoso, con note floreali e fruttate.

Brut Metodo Classico

Il Brut Damilano nasce dall’incontro fra la struttura del Pinot e la piacevolezza dello Chardonnay.

Seducono gli occhi con il loro fine perlage, conquistano il naso con i profumi freschi di lievito e pasta di pane ed infine incantano le papille con la vivacità delle bollicine.

Perfetto per accompagnare l’aperitivo, ottimo per ravvivare una cena speciale e creare mille piacevoli occasioni di convivialità.

Moscato d’Asti docg

Il colore del Moscato d’Asti Damilano è giallo oro brillante, il profumo risulta aromatico, con sentori di pesca, salvia, limone, miele e albicocca; il sapore, dolce, gradevolmente acidulo, con aroma delicato e persistente ricorda l’uva appena spremuta.

Barolo Chinato

Vino a base di Barolo DOCG aromatizzato con erbe aromatiche e china di colore rosso granato con riflessi aranciati, al palato si presenta fresco, dolce e strutturato con finale amarognolo, ed è particolarmente apprezzato come elisir da meditazione.

La storia di questa bevanda affonda le sue radici nel mondo greco e romano, presso cui i vini aromatizzati erano già in uso con finalità prevalentemente medicamentose ed in seguito diffusi nell’Europa Medioevale ad opera di frati e speziali.

A fine Ottocento si affermarono il vermouth e i vini tonici e chinati e la Regione Piemonte ne fu presto protagonista con la diffusione del Vermouth ed il Barolo Chinato.

Quest’ultimo nasce nelle botteghe di alcuni speziali langaroli, i primi ad aromatizzare il pregiato vino Barolo con degli estratti alcolici ottenuti per macerazione di corteccia di china calissaja, cannella e liquirizia, radici di rabarbaro e genziana e molti altri ingredienti.

Il Barolo chinato può essere utilizzato come digestivo, ma anche come aperitivo, con ghiaccio e selz.

Grappa di nebbiolo di Barolo

La grappa di Nebbiolo da Barolo arricchisce e completa la gamma dei vini Damilano.

Le vinacce di Nebbiolo da Barolo, unite alla lavorazione in caldaiette di rame a vapore, le regalano un colore ambrato e un profumo ampio e avvolgente, con grande personalità.

All’olfatto e al sapore spicca uno splendido concerto di sensazioni nelle quali spiccano la frutta matura come ribes nero, albicocca, marasca oltre che il cacao e la vaniglia.

Langhe doc Chardonnay G.D.

È un vino che nasce per sfida e per passione, con la convinzione che le Langhe diano sempre voce a grandi interpretazioni, anche in bianco: Chardonnay in purezza, poche migliaia di bottiglie, un bianco capace di essere all’altezza dei grandi vini rossi di Langa.

Per la famiglia Damilano, da generazioni concentrata sul Nebbiolo, mettersi alla prova su un vitigno bianco che ha già avuto superbe interpretazioni piemontesi è stato un confronto importante, fortemente voluto.

Il nome scelto per il nuovo bianco, G.D., è una dedica a Giacomo Damilano, fondatore della Cantina, che già negli anni ‘20 aveva intuito la vocazione e le potenzialità dei vigneti di famiglia.

Questo Chardonnay offre intensi sentori di pesca bianca, agrumi e ginestra, mirabilmente fusi a note tostate e burro di arachidi.

Nel bicchiere è morbido, avvolgente, di ottima freschezza e sapidità con finale lungo e lievi cenni speziati.

Langhe doc Arneis

Nasce da un vitigno Arneis 100% e da un terreno calcareo-argilloso-sabbioso.

Caratterizzato da un inconfondibile colore giallo paglierino e da una profumazione delicata, fresca, fruttata, in bocca ha un sapore secco, elegante, armonico, con acidità moderata.

Dolcetto d’Alba doc

Dolcetto d’Alba Doc è un vino di colore rosso rubino con riflessi di mora e viola, un sapore armonico e piacevolmente secco con finale di mandorla e una profumazione gradevole e fragrante, molto fruttata e caratteristica.

Barbera d’Asti docg

Il colore rosso della Barbera d’Asti Damilano vira sui toni di un porpora intenso e il profumo risulta fruttato con leggere note speziate; il sapore, etereo e persistente in bocca, lo rispecchia con sentori di ribes, viola, ciliegia e con note vanigliate.